25 febbraio 2011

Il Cambiamento passa per la Donna

Una Conversazione con "Nonna Margherita"


"Nonna Margherita, guaritrice e guardiana della tradizione maya, é cresciuta con la sua bisnonna, che era guaritrice e faceva miracoli.
Pratica e conosce i circoli di danza del sole, della terra, della luna, e la ricerca della visione.
Appartiene al consiglio degli anziani indigeni e si dedica a seminare salute e conoscenza in cambio della gioia che le produce il farlo, perché per mantenersi continua a coltivare la terra.

Quando viaggia in aereo e le assistenti di volo le danno un nuovo bicchiere di plastica, lei si afferra al primo: "No, ragazza, questo va a finire alla Madre Terra". Sprizza saggezza e potere, é qualcosa che si percepisce nitidamente.
I suoi rituali, come gridare alla terra il nome del neonato, affinché riconosca e protegga il suo frutto, sono esplosioni di energia che fanno bene a chi é presente; e quando ti guarda negli occhi e ti dice che siamo sacri, si muove qualcosa di profondo."

Leggi qui un'intervista a Imma Sanchez "Nonna Margherita"

8 commenti:

Resalvato ha detto...

Complimenti per l'interessante e profondo materiale che pubblicate.
Seguo il vostro blog e ho inserito il link nel mio blog-roll.
L'indirizzo del mio blog è:
http://logopsicosofia.blogspot.com/
Buon Lavoro

Anonimo ha detto...

Potessero tutte le donne imparare a ritrovare sè stesse con amore da Nonna Margherita! Semplicemente meravigliosa! Nonna Margherita invia il Tuo Amore al mondo intero!

Maria Luisa Masillo ha detto...

Grazie nonna Margherita,le tue parole semplici,vere e sagge vanno dritte al cuore di ogni donna che celebra se stessa nell'amore e nel rispetto....prenderò sempre più consapevolezza di diventare una mamma universale!!!!Ti abbraccio Lisa

anna valgimigli ha detto...

Quanta saggezza nelle tue parole,nonna Margherita,le terrò nel mio cuore affinchè riescano a divenire parte di me.Grazie

rossella ha detto...

Grazie per avermi invitato! Condivido anche io il video nel mio blog, così come l'intervista.
Alla prossima!

Anna ha detto...

cari amici angelici di stazione celeste. grazie per il messaggio di questa nonna sudamericana. oggi est festa della donna. meglio festa del FEMMININO = come apertura del cuore che vale anche per gli uomni. SANDRO, marito da 10 anni fa il pane. est un segno di femminilità e= angelico, da quando SARA il nostro aNGELO di 24 anni est volata " di la dal velo" come dice Kryon. da tempo faccio il fuoco sacro di Babaji con amiche spirituali sudamericane, una si chiama annalucia. e sento il loro spòirito di servizio, altruismo, senso di compassione, amore per tutti. QUANDO CI SENTIREMO MADRI NON SOLO DEI NOSTRI FIGLI, MA ANCHE DEGLI ALTRI, LA NUOVA gerusalemme nascerà. Preghiamo per il medio oriente , chè la PACE MONDIALE nasce da lì, dice KRYON. Sto traducendo JASMUHEEN anche con lei come AMBASCIATORI DI PACE mandiamo luce a tutto il mediooriente , chè il parto della terrra avvenga con meno sofferenzza possibile e donia tutti noi la gioia del cuore nel nuovo risveglio di gaia CHE EST IL nostro risveglio. aiah. cantiamo e ringraziamo ogni giorni mantra e cantio spirituali e amndiamo energia diamore e perdono a MADRE TERRA. SHANTI ANANDA VIVA S.FRANCESCO CRISTO KRISHNA BABAJI MAOMETTO BUDDA SIAMO TUTTI uno- annaluce faenza italia cittadina del mondo e poi dell universo....****Ci prepariamo per il contaTTO con gli esseri di LUCE stiamo per entrare nella cintura FOTONICA******** AUGURI DI BUON LAVORO IN QUESTI MESI DI RISVEGLIO PLANETARIO A TUTTI I LIVELLI FISICO EMOTIVO MENTALEE SPIRITUALE *****

Anonimo ha detto...

Veramente bellissima questo essere meraviglioso. Il titolo dell' articolo peró é veramente deplorevole e assolutamente fuorviante.
Nonna Margherita ci parla di "energia femminile" e che é presente sia negli uomini che nelle donne.
"il cambiamento passa per la donna" é un titolo di matrice femminista che implica divisione e separazione. Proprio il contrario del messaggio di Margherita.
Antonio.

Stazione Celeste ha detto...

Antonio questa è la tua interpretazione di quel titolo, ma non certo la mia, lo sarebbe stata se avessi scritto: "il cambiamento passa SOLO" per la donna" ma il fatto che passi per la donna non implica che non debba passare anche per l'uomo e questo viene infatti esplicitato poi nel video... io sono un Uomo e non mi considero affatto femminista... e se non condividessi ciò viene detto in quel video non lo avrei mai pubblicato...
Il titolo è molto semplicemente il primo titolo che mi è venuto in mente senza troppo rifletterci su... definirlo "deplorevole e assolutamente fuorviante" mi sembra un po' eccessivo... forse nello scriverlo ti è mancata un po' di energia maschile... perché se ci fosse stata avresti dato più importanza alla sostanza e meno alla forma...

Pietro Abbondanza