18 settembre 2006

film: The Corporation



Dopo "What the Bleep", ecco un' altro interessantissimo film da vedere e far vedere:

"The Corporation, un film documentario che analizza in modo critico e al tempo stesso divertente la vera natura delle multinazionali, il loro impatto sul nostro pianeta, e come le popolazioni stanno reagendo."

"Presentato al Sundance film festival 2004, il documentario “The corporation” è scritto da Joel Bakan, lo stesso autore del libro “The corporation: la patologica ricerca del profitto e del potere” e co-diretto da Mark Achabar, già regista del documentario “Manifacturing consent” e da Jennifer Abbott." ( clicca Qui per leggere una recensione del film).

Per chi ha una connessione flat il film nella versione in inglese è integralmente fruibile on-line su video.google cliccando qui
In alternativa è ordinabile in formato dvd in italiano cliccando
qui oppure qui ( leggi i commenti su ibs)

Nonostante la forte critica al sistema capitalistico il film si conclude con un messaggio di speranza per il futuro dell'umanità e questo grazie ai tanti "Angeli" sparsi in tutto il mondo come l'indiana Vadana Shiva impegnata nella lotta contro gli OGM, il boliviano Oscar Olivera in prima linea nella guerra dell'acqua, e l'imprenditore americano Ray Anderson, fondatore e amministratore delegato della Interface (leader mondiale per la produzione di moquette) che nel 94 leggendo un libro di Paul Hawken "The Ecology of commerce " ebbe un risveglio di coscienza e da quel giorno si sta impegnando a trasformare la sua impresa in un'impresa sostenibile al 100%.

Un mondo migliore è possibile!
Buona visione :)))

Per un approfondimento vedi anche:



3 video della trasmissione Micro Macro della televisione svizzera:
(nota: i video si vedono con real-player per intallarlo clicca qui)

1° video--> L'impresa irresponsabile

2° video--> Eco-nomia o eco-logia?

3° video--> Le Multinazionali che ci governano

2 commenti:

Cinzia ha detto...

Ieri ho visto il Film, veramente interessante, ho deciso che proporrò la visione ai miei alunni di scuola media, sono certa che lo apprezzeranno.

Grazie

Cinzia

Claudio ha detto...

Bellissimo!!!